Background Color:
 
Background Pattern:
Reset
it-ITen-US
it-ITen-US
Ricerca

News Dolcitalia

Published on mercoledì 13 marzo 2019

Risultati positivi per Candia: il latte di qualità a lunga conservazione continua a crescere

Risultati positivi per Candia: il latte di qualità a lunga conservazione continua a crescere
IndexFood.

Candia Italia SpA, filiale italiana di Sodiaal, il più importante gruppo cooperativo lattiero-caseario di Francia nonché terzo produttore di latte in Europa e quinto su scala mondiale

 

Candia Italia ha chiuso il 2018 con 112 milioni di litri di latte venduto, posizionandosi al 6° posto per quota di mercato nella tipologia LLC con una crescita del +0,1% in volumi, ma soprattutto si conferma terza forza nel segmento Delattosato, l’unico a crescere in un mercato italiano del latte sottotono (-2,9% in volume).

Candia Italia SpA, filiale italiana di Sodiaal, il più importante gruppo cooperativo lattiero-caseario di Francia nonché terzo produttore di latte in Europa e quinto su scala mondiale, archivia un 2018 di segno positivo, in controtendenza rispetto all’andamento in flessione del mercato italiano del latte (-2.9% in volumi). Candia Italia ha chiuso il 2018 totalizzando vendite di latte per 112 milioni di litri, di cui 22 milioni a marchio Candia, 60 milioni con marchi del distributore e 30 milioni nel primo prezzo. Nella tipologia Latte a Lunga Conservazione, che rappresenta il 70% del mercato del latte in Italia con 807 milioni di litri venduti (-3.2% vs. 2017), il brand Candia si posiziona al 6o posto con un market share del 2,3% e un incremento in volumi dello 0,1%, peraltro realizzato con un’incidenza particolarmente bassa delle vendite in promozione: una rarità in un panorama sostanzialmente stabile [fonte: IRI, gennaio-dicembre 2018 Iper+Super].

Le note più positive arrivano dal segmento Delattosato, che nel corso del 2018 ha proseguito nella sua rapida progressione raggiungendo quota 20,4% nelle vendite di latte a Lunga Conservazione con un incremento annuo del 5%. In questo segmento, il brand Candia si è confermato terza forza alle spalle dei big Parmalat e Granarolo con un market share del 2,5% e un +0,5% di incremento annuo in volumi. Candia si conferma terzo marchio nazionale anche nella tipologia Delattosato Parzialmente Scremato, dove detiene un market share del 3,2%. Le rilevazioni IRI gennaio-dicembre 2018, inoltre, mostrano come Candia Alta Digeribilità si collochi dietro il marchio Zymil (Parmalat) per performance medie di base per punto di ponderata nel formato da 1 litro (brick o bottiglia), mettendo in riga gli altri player nazionali del segmento.

Un’ulteriore conferma di un 2018 soddisfacente per Candia Italia proviene dai dati di vendita relativi ai formati 20/25 cl di latte UHT parzialmente scremato, dove il prodotto Candia GranLatte in bottiglia 6x25cl ha ottenuto le migliori performance per punto di ponderata tra i player presenti sull’intero territorio nazionale.

“Direi che ci sono valide ragioni per accogliere con soddisfazione i risultati ottenuti nel 2018, dimostrazione di come l’accreditamento acquisito presso il consumatore finale sia premiante in un contesto di mercato in contrazione” – dichiara Anna Di Cugno, Responsabile Marketing di Candia Italia. “Siamo particolarmente soddisfatti per le performance registrate nello strategico segmento Delattosato, dove le nostre proposte stanno guadagnando terreno come attesta il dato IRI sulle rotazioni di base per punto di ponderata.”

Milano, 12 marzo 2019

Risultati positivi per Candia: il latte di qualità a lunga conservazione continua a crescere
IndexFood.

Valuta questo articolo:
Nessuna valutazione
Commenti (0)Numero di visualizzazioni (28)

Autore: Indexfood

Categorie: News da Indexfood

Tags:

Accedi per aggiungere un commento.