Background Color:
 
Background Pattern:
Reset
it-ITen-US
it-ITen-US
Ricerca

News di settore - da Indexfood.it

Metti un Giovedì sera al Tuscan Bistro

Autore: Indexfood/martedì 12 giugno 2018/Categorie: News da Indexfood

Metti un Giovedì sera al Tuscan Bistro
IndexFood.

Il Borro Tuscan Bistro, Lungarno Acciaiuoli Firenze

Degustazioni a tema, ospiti speciali e abbinamenti inediti animano ogni giovedì sera il bistrot fiorentino. Un appuntamento da non perdere, un buon motivo per una bella serata estiva nel cuore di Firenze!

“Metti un giovedì sera al Tuscan Bistro” è il nuovo imperdibile ciclo di eventi dell’estate fiorentina. Dalle bollicine al Rosè, dalla birra allo Champagne, per poi passare a carni, pesci, e altri prodotti speciali: tutti i giovedì sera un tema diverso, legato a produzioni di eccellenza raccontate dai loro autori ed esperti del mondo eno-gastronomico, animerà Il Borro Tuscan Bistro di Firenze, un vero e proprio concept shop nel cuore di Firenze, a metà strada tra ristorante, wine bar e negozio, che coniuga dinamicità e raffinatezza, creando un’atmosfera conviviale e informale.

Ogni serata sarà interpretata con i piatti creati ad hoc da Andrea Campani, Executive Chef dei ristoranti de Il Borro.

Ecco alcuni dei prossimi appuntamenti al momento in programma:

Giovedì 21 giugno – “Ode al Sangiovese”
Dedicata al re dei vitigni toscani, il Sangiovese, la serata proporrà in degustazione i vini ottenuti da uve Sangiovese de Il Borro, azienda vitivinicola biologica nel Valdarno, proprietà di Ferruccio Ferragamo. Un’occasione unica per conoscerne la storia e le caratteristiche, raccontate dal grande enologo toscano Stefano Chioccioli che guiderà gli ospiti nella degustazione, e da Salvatore Ferragamo, che ripercorrerà le tappe fondamentali che hanno portato alla nascita dei grandi vini biologici de Il Borro.

Per l’occasione anche i piatti proposti dallo chef Andrea Campani renderanno tributo alla più autentica tradizione gastronomica toscana.

Prezzo: € 40,00 per persona

Giovedì 28 giugno: – “Pensieri in rosa” – parte terza
Dopo il successo delle precedenti serate dedicate al mondo del Rosè, torna l’appuntamento con “Pensieri in rosa”.
Il co-protagonista di questa serata, insieme a il Rosé del Borro, sarà il “Si” dell’azienda Duemani, grande esempio di Syrah vinificato in rosa, direttamente da Riparbella nella parte nord della Costa Toscana.
Un’occasione unica per approfondire il mondo di questo vino dal gusto unico e perfetto per rinfrescare le calde serate estive.

Prezzo: € 35,00 per persona

Giovedì 12 luglio: – “ Bollicine al Bistro”
Serata imperdibile per gli amanti delle bollicine: un viaggio che parte della Toscana e arriva fino alla Francia.
Le “Bolle di Borro” – ottenute da uve 100% Sangiovese, che dall’annata 2012 si elevano sui lieviti per ben 60 mesi – incontrano due delle più grandi Maison di Champagne: Bruno Paillard e Laurent- Perrier per una degustazione esclusiva e di grande prestigio.

Prezzo: € 50,00 per persona

Giovedì 19 luglio: – “Birra&Panini Gourmet”
Rifacendosi ad uno degli accostamenti di street food più amati, panino e birra, lo chef Andrea Campani propone una serata di sperimentale a base di panini gourmet accompagnati da birre artigianali 100% toscane.
La “Birritullera”, birra ottenuta dalle produzioni biologiche di orzo e farro de Il Borro sarà in ottima compagnia, grazie alla presenza di “BVS -Birrificio Valdarno Superiore”, realtà artigianale della provincia di Arezzo, specializzata nella produzione di birra ad alta fermentazione e “LA MI”, piccolo e giovane birrificio artigianale di Empoli.

Prezzo: € 32,00 per persona

Il Borro Tuscan Bistro – Firenze –  Affacciato sul lungarno Acciaiuoli, Il Borro Tuscan Bistro di Firenze è un ristorante, un wine bar e una bottega di prodotti artigianali di altissima qualità e luogo di eventi gastronomici. Proprio per quest’impronta dinamica e la sua versatilità il locale è aperto tutto il giorno, dalle ore 11:00 alle ore 23:00.Al suo interno si respira l’atmosfera delle antiche botteghe fiorentine in chiave moderna: il carattere contemporaneo dell’arredo si integra al meglio con l’antica struttura originaria, caratterizzata da un ampio soffitto a volta, che ospita la sala in un ambiente accogliente ed elegante. In perfetto stile bistrot, è il luogo ideale dove scoprire e degustare prodotti tipici di nicchia e di qualità con amici, per
lavoro, per un momento di relax, il pranzo, l’aperitivo o la cena. All’entrata, un grande bancone di salumi e formaggi tipici accoglie gli ospiti, liberi di scoprire, assaggiare, rilassarsi, ma
anche divertirsi curiosando attraverso i vetri della cucina a vista, vera protagonista della sala. L’offerta gastronomica, gestita dall’executive chef dei ristoranti de Il Borro, Andrea Campani, rende omaggio alla sua terra di origine: la Toscana. Particolare attenzione è data agli ingredienti, sempre freschi e stagionali, come frutta e verdura che provengono direttamente dall’Orto biologico de Il Borro e le carni, formaggi e il pescato forniti da artigiani virtuosi selezionati con cura e con i quali sono state avviate collaborazioni continuative.
Non solo un luogo dove mangiare e acquistare prodotti, sempre ricercati- dai vini e distillati, alle paste artigianali, alle conserve e sott’oli, fino a dolci e biscotti- ma anche un punto di ritrovo, in cui anche incontrare e conoscere i produttori che fanno mostra di sé con i prodotti esposti sulle pareti-dispensa, partecipare a serate a tema, degustazioni di vini e incontrare ospiti speciali.

Lo chef Andrea Campani nasce nel 1977 a Montevarchi (nel cuore del Valdarno, in Toscana). Qui, sin da bambino, apprende l’importanza della qualità e stagionalità del cibo e il suo valore di convivialità e condivisione oltre che fonte di benessere e piacere. Diplomato alla scuola alberghiera di Firenze, inizia il suo percorso professionale in uno storico ristorante del Chianti: una cucina di forte impronta regionale, che esalta ingredienti locali, stagionali e di massima qualità. Da lì in avanti, Andrea svilupperà passione, curiosità, determinazione e un approccio profondamente legato alla tradizione culinaria toscana; lo chef di Montevarchi reinventa ogni giorno la gastronomia locale, declinandola in piatti semplici e al tempo stesso innovativi, contemporanei e dalla forte personalità. Dopo una breve parentesi come imprenditore con l’apertura di un’Osteria a Loro Ciuffenna, nel 2013 avviene l’incontro con Il Borro, azienda agricola e vitivinicola biologica, di proprietà di Ferruccio Ferragamo, e antico borgo medievale sito nel bacino del Valdarno di Sopra. Andrea ne sposa immediatamente il progetto e la vocazione eco-sostenibile, ritenendo Il Borro il luogo ideale per esprimere la sua identità, sperimentare ed elaborare una cucina semplice, libera dalla pesantezza del passato, ma al tempo stesso creativa e orgogliosamente toscana, nella quale la tecnica è sempre gestita con grande equilibrio. Oggi Andrea è Executive Chef dei ristoranti de Il Borro: Osteria del Borro e Il Borro Tuscan

Firenze, giugno 2018

Metti un Giovedì sera al Tuscan Bistro
IndexFood.

Numero di visualizzazioni (167)/Commenti (0)

Tags: