Background Color:
 
Background Pattern:
Reset
it-ITen-US
it-ITen-US
Ricerca

News di settore - da Indexfood.it

Giannella Antonia – Valle Ofanto

Giannella Antonia – Valle Ofanto
IndexFood.

martedì 12 settembre 2017/Autore: Indexfood/Numero di visualizzazioni (50)/Commenti (0)/

Tags:

Giardini Lucani srl

Giardini Lucani srl
IndexFood.

martedì 12 settembre 2017/Autore: Indexfood/Numero di visualizzazioni (40)/Commenti (0)/

Tags:

Giavazzi F.lli Fu Francesco

Giavazzi F.lli Fu Francesco
IndexFood.

martedì 12 settembre 2017/Autore: Indexfood/Numero di visualizzazioni (47)/Commenti (0)/

Tags:

Riaprono le Scuole: l’importanza della prima colazione

Riaprono le Scuole: l’importanza della prima colazione
IndexFood.

Uno studio dell’Osservatorio Nutrizionale Grana Padano sulle abitudini alimentari in età scolare evidenzia che molti non fanno colazione e mangiano troppi grassi saturi e troppi zuccheri semplici

Bambini e adolescenti che saltano colazione e merenda, bevono troppe bevande zuccherate, assumono troppi grassi saturi, poco pesce, poche fibre e pochissima frutta secca. Un’alimentazione equilibrata è necessaria per la salute, aiuta il cervello che ha bisogno di energia per affrontare le ore di studio e contrasta obesità e sovrappeso la cui percentuale, ancora elevata, rimane preoccupante per la salute della popolazione italiana. Gli esperti dell’Osservatorio nutrizionale Grana Padano (Ogp) in coincidenza con la ripresa degli studi scolastici hanno indagato sulle abitudini alimentari di 500 femmine e maschi in età scolare, valutando il numero dei pasti giornalieri e l’introito totale di macronutrienti quotidiani (proteine, carboidrati e lipidi) per dare dei suggerimenti alimentari in grado di migliorare lo stato nutrizionale dei bambini.

Dallo studio emerge che all’aumentare dell’età diminuisce il numero dei pasti e in particolare si passa dal 5% di bimbi che non fanno colazione nella fascia d’età sotto i 6 anni al 20% dei ragazzi tra i 14 e i 17 anni, nonostante il primo pasto della giornata sia per loro fondamentale per affrontare le ore di studio della mattinata. La diminuzione del numero dei pasti giornalieri aumenta con l’aumentare dell’età, si passa dal 4.2% dei bimbi sotto i 6 anni che fanno solo 3 pasti giornalieri al 22.1% sopra i 14 anni. Con l’aumentare degli anni si tende a perdere l’abitudine alla merenda e\o allo spuntino, presente invece al 100% nei più piccoli. Il Prof. Claudio Maffeis, Pediatra, Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria ad Indirizzo Diabetologico e Malattie del Metabolismo dell’Università di Verona e membro del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Grana Padano, ha pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale European J Clinical Nutrition uno studio che dimostra come i bambini e i ragazzi che saltano la prima colazione, nelle ore del mattino abbiano una minore memoria visiva, capacità d’attenzione e performance cognitiva.

“La prima colazione è un pasto fondamentale per tutti ed in particolare per bambini e ragazzi in età scolare – spiega Claudio Maffeis – E’ provato che saltare il primo pasto importante della giornata riduce la capacità di concentrazione e priva i ragazzi dell’energia nec

martedì 12 settembre 2017/Autore: Indexfood/Numero di visualizzazioni (8)/Commenti (0)/
Tags:

A ogni ricetta la sua birra. Birrificio Angelo Poretti ti invita a Taste of Roma 2017

A ogni ricetta la sua birra. Birrificio Angelo Poretti ti invita a Taste of Roma 2017
IndexFood.

21/24 settembre, Auditorium Parco della Musica

Birrificio Angelo Poretti ti invita a Taste of Roma 2017 per scoprire tutti i migliori abbinamenti cibo-birra con la guida dei suoi Mastri Birrai

Birrificio Angelo Poretti
Dopo il successo degli appuntamenti milanesi, i Beer Expert del Birrificio Angelo Poretti sono pronti a insegnare efficaci tecniche di abbinamento cibo-birra al pubblico di Taste of Roma. Tanti gli appuntamenti di beer pairing con formaggi, salumi e pesce per imparare a scegliere la birra giusta per ogni piatto.

Birrificio Angelo Poretti è Partner e Birra Ufficiale di Taste of Roma, il Festival degli Chef che si terrà dal 21 al 24 settembre nell’Auditorium Parco della Musica, dove organizzerà momenti di degustazione e food pairing tematici per insegnare ai partecipanti semplici tecniche di abbinamento cibo-birra. Il tutto sotto la guida attenta dei Beer Expert del Birrificio e in compagnia di foodie influencers.

La Carta delle Birre: guida pratica all’abbinamento cibo-birra
Birrificio Angelo Poretti ha sempre avuto come missione quella di diffondere la cultura della buona birra attraverso la sperimentazione e la condivisione, diventando esso stesso esempio e guida per i suoi consumatori. È per questo che nel corso di Taste of Roma il pubblico sarà incoraggiato a mettersi alla prova attraverso abbinamenti proposti nei menu di ogni ristorante e nella Carta delle Birre, dove verranno consigliate le birre del Birrificio che meglio esaltano la creazione di ogni Chef.

Inoltre, presso il corner dell’Azienda e i wine bar dislocati all’interno del padiglione che ospita l’evento, sarà possibile acquistare l’intera gamma dei prodotti del Birrificio.

Uno spazio dedicato all’arte dei Mastri Birrai del Birrificio

La “casa” del Birrificio Angelo Poretti all’interno di Taste è stata concepita come luogo esperienziale dedicato a corsi, eventi, incontri a tema birra. All’interno di questo spazio, contraddistinto da un grande bancone centrale, i Beer Expert del Birrificio organizzeranno le degustazioni che animeranno la manifestazione. Qui, sarà possibile anche degustare e acquistare le ricette del Birrificio contraddistinte dai famosi numeri che rappresentano le diverse varietà di luppoli utilizzati per ogni ricetta. Un modo semplice e intui

lunedì 11 settembre 2017/Autore: Indexfood/Numero di visualizzazioni (7)/Commenti (0)/
Tags:
RSS
First 45678910111213 Last